SEDOTTA E SCLERATA



Il romanzo "Sedotta e sclerata" di Ileana Speziale, oltre ad essere la narrazione dell´esperienza personale dell´autrice, vuole essere un progetto editoriale finalizzato alla sensibilizzazione sul tema della sclerosi multipla.

La sclerosi multipla è una malattia neurodegenerativa demielinizzante, cioè con lesioni a carico del sistema nervoso centrale. Nel mondo si contano circa 2,5-3 milioni di persone con SM, di cui 600.000 in Europa e circa 114.000 in Italia. La SM può esordire a ogni età della vita ma è diagnosticata per lo più tra i 20 e i 40 anni e nelle donne che risultano colpite in numero doppio rispetto agli uomini.

La storia di Emily, protagonista del romanzo, intende far sognare i suoi lettori, siano essi affetti o meno dalla patologia. Grazie alla sua chiave ironica e grazie al suo amore per la vita Emily, così come la scrittrice, anch´essa affetta da sclerosi multipla, riuscirà a non farsi sconfiggere dalla patologia. Nello scorrere della lettura si evince in modo netto il messaggio fondamentale: vivere con passione la vita rappresenta l´arma vincente contro le avversità che si presentano nel corso del nostro cammino.

Parte dei proventi del libro sono a beneficio dei progetti di informazione e confronto del gruppo YOUNG AISM ROMA per giovani con sclerosi multipla.